IN PRIMO PIANO

Incontro con Massimo Masi: le sfide della Uilca

-di PIERLUIGI PIETRICOLA- Che i tempi della finanza coincidano, ormai, con quelli della politica, vuol dire solo una cosa: che l’economia è argomento centrale da cui nessuno può distrarre l’attenzione. In molti lo considereranno elemento noioso, non utile. Ma costoro sbagliano. A voler ricorrere alla filologia, derivando economia da oikos – casa, beni di cui […]

Read more
economia, IN PRIMO PIANO

Spread ed economia reale non sono così distanti

– di FEDERICO MARCANGELI – In quest’ultimo periodo (come in altri della storia recente), la parola “Spread” si aggira tra le news e le voci dei politici. Soprattutto dal governo si levano pareri di sfida ai “mercati”, visti come un demonio pronto a fagocitare nazioni ed esseri umani come se non ci fosse un domani. […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Il nome di Pietro Nenni nell’arena internazionale

— di MAGDA LEKIASHVILI — Non è una novità la presenza costante della Fondazione Pietro Nenni nell’ambito internazionale. Ancora una volta Il nome di Pietro Nenni è stato pronunciato negli Stati Uniti, all’università di Stony Brook. Dopo una conferenza di successo focalizzata sui rapporti tra l’Italia e la Cina presso l’università di Toronto nel 2016, […]

Read more
Anniversari, IN PRIMO PIANO, storia

Hasta siempre comandante! Che Guevara tra storia e mito

-di GIULIA CLARIZIA- 9 ottobre 1967. Bolivia. Ernesto Guevara, detto El Che, viene ucciso dopo essere stato catturato dal reparto antiguerriglia dell’esercito boliviano. Medico, rivoluzionario per vocazione, iniziò la sua battaglia con un viaggio in motocicletta nel nord rurale dell’Argentina, per poi proseguire lungo numerosi paesi dell’America Latina. Non aveva ancora finito gli studi che […]

Read more
esteri, IN PRIMO PIANO

La Russia convoca l’ambasciatore olandese

 – di MAGDA LEKIASHVILI – Con una nota di protesta il Cremlino convoca l’ambasciatore dell’Olanda dopo le denunce contro degli Hacker russi che tentavano di entrare nei computer dell’Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche (OPCW). La nota mandata all’ambasciatrice dei Paesi Bassi a Mosca, Renèe Jones-Bos, sottolinea che l’incidente con la detenzione e l’espulsione […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Solo un sincretismo ci potrà salvare

– di  PIERLUIGI PIETRICOLA –     Torno a parlare di migrazione. E non perché sia di stringente attualità. Per mia propensione, quando un argomento è affrontato in modo eccessivo e da tutti, me ne disinteresso. V’è una prospettiva sul tema che, però, val la pena considerare e nella quale mi sono imbattuto casualmente in […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Avanza il sovranismo in tutto il mondo

-di MAURIZIO BALLISTRERI- Il primo turno delle elezioni presidenziali in Brasile ha visto l’affermazione di Jair Bolsonaro, leader del PartidoSocial-liberal (PSL) di estrema destra, catalogabile come sovranista con tinte xenofobe. Il sovranismo, così, sembra diffondersi anche oltre i confini europei e, d’altronde, lo stesso presidente americano Donald Trump viene dipinto come nazionalista. E ciò che […]

Read more
esteri, IN PRIMO PIANO

L’Occidente accusa la Russia per cyber attacco. Mentre per il Cremlino l’Europa soffre di “spiafobia”

– di MAGDA LEKIASHVILI – L’Olanda ha espulso quattro agenti russi con l’accusa di spionaggio. L’Intelligence militare dei Paesi Bassi ha interrotto un attacco informatico russo contro l’Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche (OPCW). Tutto grazie anche all’aiuto dei funzionari britannici. L’unità criminale informatica del GRU (Direttorato principale per l’informazione in Russia) aveva anche […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Quei “bronzi” ai domiciliari

  – DI FRANCO LOTITO-    Indubbiamente fa un certo effetto vedere che nella terra dove la “Ndrangheta” coltiva il suo potere criminale, la mano della giustizia si abbatta con tutta la severità di cui dispone, sul Comune di Riace. Si, quello dei famosissimi e splendidi “Bronzi”, che però possono essere ammirati soltanto visitando il […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Cosa è successo al Sindaco di Riace. Veramente.

– di FEDERICO MARCANGELI – Partiamo da un incipit. Voglio essere subito chiaro e prendere le distanze dal tifo da stadio cominciato in questi giorni attorno a Domenico Lucano: si sta tifando a favore o contro in modo cieco, senza nemmeno conoscere quel che è accaduto. Un atteggiamento del genere non fa bene a nessuno, […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Lombardi: non c’è alternativa senza autonomia

-di RICCARDO LOMBARDI-* Numerosi compagni mi chiedono se non ritengo che l’associazione dei due concetti di alternativa e di autonomia non sia un ibrido infecondo, Vorrei, in questo mio primo contributo a “tribuna congressuale”, esprimermi con assoluta sincerità coll’animo di chi fa delle confidenze, o se si vuole confessioni. A mio giudizio, i due concetti, […]

Read more
IN PRIMO PIANO

29 settembre, una canzone, un film, i sogni di una generazione

-di VALENTINA BOMBARDIERI- Ci sono giorni che profumano di ricordi, di anniversari che richiamano alla memoria grandi eventi storici. E poi si sono giorni, come oggi, che profumano di una canzone o di un film, di momenti effimeri, emotivi che riguardano una, due generazioni al massimo ma che alla fine ci accompagnano in maniera quasi […]

Read more
IN PRIMO PIANO

1968…2018. Il dibattito cinquant’anni dopo

  -di GIULIA CLARIZIA-   Quando si parla del Sessantotto, non c’è bisogno di indicare il secolo. Si dice “Sessantotto e basta”, ed è un privilegio che spetta solo alle date che fanno epoca. Lo fa notare lo storico Mario Tronti, ospite fra i relatori del convegno “1968…2018. Comincia il Sessantotto. Un’idea di rivoluzione” che […]

Read more
IN PRIMO PIANO

A cinquant’anni dal 1968

– di PAOLO PORTOGHESI– Pubblichiamo l’intervento del prof. Paolo Portoghesi al nostro convegno “1968…2008. Comincia il ’68. Un’idea di rivoluzione”. Parlare del ’68 per me è parlare anzitutto di una esperienza didattica perché non appartengo alla generazione delle lotte studentesche che hanno reso celebre questo anno del secolo scorso. Nato nel ’31, nel ‘68 avevo […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Barzellette sovietiche che amava Ronald Reagan

-di MAGDA LEKIASHVILI- La CIA ha pubblicato una raccolta di barzellette dell’epoca sovietica. Il documento di due pagine, dedicato all’allora al capo della Central Intelligence Agency, ora è raggiungibile anche per il pubblico. È noto che anche l’ex presidente statunitense Ronald Reagan amava tali battute e spesso le raccontava pure. Vi riportiamo alcune di queste […]

Read more
IN PRIMO PIANO

L’imbroglio del populismo e l’Europa

-di FRANCO LOTITO- Qualche giorno fa il Consiglio italiano del Movimento Europeo ha varato una dichiarazione – che volentieri pubblichiamo – che saluta il voto con il quale il Parlamento europeo ha sanzionato le posizioni illiberali ed anti-europee assunte dal governo ungherese guidato da Viktor Orban. Era tempo che l’Europa democratica assumesse una posizione netta […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Il comunitarismo per rilanciare il mezzogiorno: l’ipotesi della macroregione mediterranea

-di MAURIZIO BALLISTRERI- La crisi delle grandi narrazioni imposte dalla cultura postmoderna al termine del secolo scorso, con il suo collasso ideologico, deve consentire una nuova sfida per il III millennio: quella degli interessi dei Popoli europei, della comunità nazionale italiana e delle comunità etno-culturali sui territori. Il capitalismo finanziarizzato e globalizzato, edulcorato da un cosmopolitismo di facciata, […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Quando Mussolini divenne un fantoccio: la Repubblica di Salò

–  di GIULIA CLARIZIA- Il 23 settembre 1943, i tedeschi proclamarono la nascita della Repubblica Sociale Italiana, altrimenti nota come Repubblica di Salò, dal luogo dove avevano sede il Ministero degli Esteri e quello della Cultura Popolare. Una delle conseguenze dell’armistizio siglato dal maresciallo Pietro Badoglio, incaricato capo del governo dal re dopo l’arresto di […]

Read more