IN PRIMO PIANO

Il governo più a sinistra della storia repubblicana

-di EDOARDO CRISAFULLI- Ogni volta che un neofita della politica pontifica – con sussiego – “evviva, viviamo in un’era post-ideologica!”,  sbuffo alzando gli occhi al cielo. La modernità e la rivoluzione digitale hanno forse “rottamato”, come rulli compressori, le ideologie che sono state il nostro pane quotidiano? Chissà, puo’ essere che gli “ismi” dell’Otto-Novecento siano […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Falcone: “Perché servono le leggi sui pentiti”

  -di GIOVANNI FALCONE*- Vorrei leggervi una lettera, da me ricevuta giorni addietro, che è stata redatta da terroristi dissociati; la stessa è stata indirizzata, oltre che a me, anche ad altri colleghi, quali Caselli, Vigna, Napolitano, Imposimato. Ve la leggo perché penso che racchiuda in sé proprio la tematica di questo nostro incontro, e […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Il “Manifesto per l’uguaglianza” di Luigi Ferrajoli

-di PIERLUIGI PIETRICOLA-   Luigi Ferrajoli ci consegna un libro nuovo, il cui titolo suona come un monito e un invito allo stesso tempo: Manifesto per l’uguaglianza (Editore Laterza, 265 pagine, Euro 20,00). Perché agli inizi del nuovo Millennio si sente l’esigenza di dar vita ad un trattato-manifesto programmatico per ribadire i principi – giuridici e […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Dalla democrazia alla “popolocrazia”

-di MAURIZIO BALLISTRERI- La spinta alla formazione del governo “giallo-verde” tra 5 Stelle e Lega si deve inquadrare con le tendenze politiche in Europa e nel mondo a seguito dell’affermazione dei nuovi soggetti politici, definiti “populisti”. Essi evocano e invocano il “popolo sovrano”, contro le élites finanziarie, economiche, burocratiche e, in generale, le nomenklature politiche […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Giugni: ecco a cosa serve lo Statuto dei lavoratori

Quella che pubblichiamo è una intervista rilasciata da Gino Giugni al quotidiano del Partito Socialista, Avanti!, pochi giorni dopo l’approvazione da parte del Consiglio dei ministri del provvedimento che avrebbe poi preso il nome di “Statuto dei Lavoratori”. Giugni fu la “mente” giuridica della legge. Ecco come la spiegava allora.   Più dignità al lavoratore più […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Quando Brodolini annunciò il “varo” dello Statuto

La storia della Legge 300 del 1970 meglio nota come “Statuto dei lavoratori” comincia undici mesi prima della definitiva approvazione, cioè il 20 giugno 1969 quando il Consiglio dei Ministri, su proposta del titolare del dicastero del lavoro, il socialista Giacomo Brodolini, approva il disegno di legge. Brodolini, come è noto, non riuscirà ad accompagnare […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Giugni: Perché è giusto il limite dei 15 dipendenti

Nella primavera del 1990 si sarebbe dovuto svolgere un referendum per abrogare l’articolo 35 dello Statuto dei Lavoratori per estendere il provvedimento anche alle aziende con meno di 15 dipendenti. La proposta referendaria venne avanzata da Democrazia Proletaria e venne dichiarata ammissibile il 19 gennaio di quell’anno. Il Parlamento, però, si mise al lavoro per […]

Read more
IN PRIMO PIANO

20 maggio 1970: quando entrò in vigore uno Statuto di civiltà

-di FEDERICO MARCANGELI- Il 20 maggio di 48 anni fa veniva pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge 300/1970, meglio nota come Statuto dei Lavoratori. Il titolo della norma ne spiegava chiaramente la ratio, non a caso recitava: “Norme sulla tutela e dignità dei lavoratori, della libertà sindacale e dell’attività sindacale nei luoghi di lavoro e […]

Read more
IN PRIMO PIANO

La strana coppia

-di FRANCO LOTITO- Dopo giri e giravolte; passi indietro, passi avanti e passi di lato, alla fine è finita dove, in definitiva doveva finire. Salvini e Di Maio – che un post-moderno Pasquino aveva grafitato teneramente avvinti in un murales apparso sui muri della Città eterna, alla fine hanno coronato quel sogno che coltivavano fin […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Passata è la tempesta: Odo augelli far festa….. ECOFIN e Consiglio Europeo 22 e 23 Marzo è già Primavera, Quo vadis Europa dopo 2019?

  -di PASQUALE LINO SACCÀ- Eravamo in autunno, 24 settembre 2017, dopo il voto in Germania e l’elezione in Francia, alcuni ponevano fiducia all’avvio di una Unione a trazione franco-germanica; La nascita del governo di grande coalizione ha confermato, “ottimisticamente”, aiutati dalla primavera che “passata è la tempesta”. Un cammino difficile, dopo il successo di […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Nasce l’Accademia Mario Zagari

-di BRUNO BUGLI e PASQUALE LINO SACCÀ*- L’Accademia, intitolata a Mario Zagari, riconosce e ripercorre il ruolo storico degli Europeisti, che nelle Istituzioni Europee ed in Europa hanno sostenuto l’affermarsi di una Pace democratica tra popoli in parte diversi, convinti anche che la sfida o il dialogo è tra Continenti. Zagari oltre ad essere un […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Fondazione Nenni protagonista al Congresso UIL Scuola

La Fondazione Nenni è stata protagonista del Congresso UIL Scuola in questi giorni, con una mostra permanente dedicata a Pietro Nenni ed un intervento del suo Segretario Generale Antonio Tedesco. L’esposizione ha suscitato l’interesse di numerosi delegati, che hanno ascoltato la storia di uno dei padri della Repubblica italiana. Dall’arresto in Francia alle grandi riforme […]

Read more
IN PRIMO PIANO

La Fondazione Nenni alla prima giornata del Congresso UILTEC

-di VALENTINA BOMBARDIERI- Giorgia, Stefania e Mara. Le soprano del trio “Appassionante”. Sono loro ad aprire il II Congresso Nazionale della Uiltec. La cornice è quella della bellissima città di Napoli e della Sala Congressi della Stazione Marittima. Tre donne ad aprire il Congresso regalando alla platea un mix esplosivo tra canzone napoletana, musica classica […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Al via il secondo Congresso Nazionale della Uiltec

-di PIERLUIGI PIETRICOLA- Napoli. E’ una giornata mite e lievemente uggiosa. Nei pressi del porto, al Terminal Molo Angioino della Stazione Marittima sta per aprirsi il congresso della UILTEC. Un momento importante di confronto, di analisi sullo stato attuale della situazione economica e politica italiana, ma anche di previsione di quelli che potrebbero essere i […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Memoria per i giovani che hanno rovesciato Hitler

-di MAGDA LEKIASHVILI- Nel 1942 Hans Scholl, studente di medicina all’università di Monaco, sua sorella Sophie, ChristophProbst, Willi Graf e Alexander Schmorell fondarono il movimento con il nome Rosa Bianca (WeißeRose in tedesco). Si opponevano alle politiche genocide naziste e distribuivano clandestinamente volantini anti-nazisti e contro la guerra. È stato probabilmente il più famoso dei […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Il congresso della UIL Scuola entra nel vivo

-di FEDERICO MARCANGELI- In questa seconda giornata di lavori siamo entrati nel vivo di questo 14° congresso della UIL Scuola, che sarà presieduto da Gerardo Pirone. Dopo le formalità, Pino Turi (segretario generale UIL Scuola) ha preso la parola per la sua relazione iniziale. Il Segretario ha calcato la mano sul doppio binario “Tradizione e cambiamento” […]

Read more
IN PRIMO PIANO

La UIL Scuola da inizio al suo 14° Congresso

– di FEDERICO MARCANGELI – Nella giornata di oggi si è aperto a Montesilvano il 14° congresso nazionale della UIL SCUOLA, con un quadro iniziale rivolto alle recenti elezioni delle RSU. Sono accorsi alle urne più di 840’000 votanti tra docenti e personale ATA, dei quali ben 143’000 (17,22% della rappresentanza) hanno scelto la UIL. […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Il vero lato dell’economia: la riforma del patto di stabilità e crescita con l’UE

-di FRANCO CAVALLARI- Nelle prossime settimane entrerà nel vivo la discussione in sede europea dell’allocazione alle varie azioni politiche delle risorse finanziarie dell’Unione per il periodo 2021-2028. In questa procedura è auspicabile che l’Italia possa essere presente almeno con un Governo che abbia l’autorevolezza di un Esecutivo “fiduciato” dal Parlamento. Tra le novità degne di […]

Read more