cultura, IN PRIMO PIANO

IN MORTE DI PIETRO TERRACINA

-di Pasquino il Templare- Eppuro Pietro Terracina se n’è annato uno dei pochi che ad Auschwitz era scampato Sul braccio un numero c’aveva tatuato nell’anima un dolore mai scordato Ditejelo alli nazinegazionisti infami come se viaggiava nelli carri bestiami come se campava ‘n mezzo alli liquami circondati da vermi in divisa a brulicami Forse lui […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Un bel libro di Cristiano Zagari

– di ANTONIO TEDESCO – “Trent’anni in sessanta minuti” (1989 – 2019, Lithos Editrice) è il fortunato titolo di un bel libro, fresco di stampa, che ci racconta l’Europa dalla caduta del muro di Berlino alla rivoluzione digitale, passando per il sovranismo. L’autore è Cristiano Zagari, docente, scrittore ed esperto di istituzioni europee, figlio di […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Er segreto der marpione: tanta protezione…, niente detenzione…, molta evasione…e a paga’ è sempre er più fregnone!

– di Pasquino il Templare – Si te scordi ‘na contravvenzione te sequestrano auto e abitazione ma si sei dell’evasori er gran campione o riesci ad esse’ er re dell’elusione e ar fisco sempre sottrai quarche mijone sta’ sicuro che troverai ‘na bella protezione Basta vede’ li dibattiti alla televisione dove sparano contro chi vo’ […]

Read more
IN PRIMO PIANO

America Latina: il continente “desaparecido” è di nuovo in fiamme

– di MAURIZIO FANTONI MINNELLA – Oltre vent’anni orsono il noto giornalista, regista e fondatore della rivista Latinoamerica Gianni Minà intitolava una collana di testi inerenti alla cultura del Sudamerica “Continente desaparecido”. La ragione della scelta del titolo dipendeva dal fatto che con la vittoria dei partiti moderati e liberali in molti paesi sudamericani, l’Europa […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Il crepuscolo della gioventù

– di PATRIZIO PAOLINELLI – Per molti giovani dare del vecchio a qualcuno significa insultarlo, irriderlo, snobbarlo. Una tale attribuzione di senso ribalta il ruolo sociale della vecchiaia così com’era inteso nelle società tradizionali e per gran parte della modernità. Se oggi gli anziani hanno perso il prestigio d’un tempo si potrebbe supporre che siamo […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Nenni fascista? Ma non scherziamo

– di ANTONIO TEDESCO – Il Direttore de Il Giornale, Alessandro Sallusti nell’editoriale del 25 novembre – Leggete due libri prima di delirare –  scrive che «L’Italia è stata fascista fino al midollo» ed invita le “sardine” a leggere due libri prima di delirare (quelli di Vespa e Scalfari), perché anche un personaggio del calibro […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Pe’ quarcuno le sardine stanno diventanno spine

– di Pasquino il Templare – Li micini pe’ Salvini, le sardine invece contro sui social e nelle piazze fra bestiole c’è lo scontro la politica è salita sopra l’Arca de Noè.. e domani voi vede’ toccherà allo scimpanzé… ‘Sto zoo umano m’aricorda er poetare de Trilussa che alla porta d’a memoria forte ancora eccolo […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Antisionismo/Antisemitismo tra dialettica e conflittualità

– di MAURIZIO FANTONI MINNELLA – Può forse apparire una strana coincidenza ma nel corso degli ultimi decenni più cresceva in Europa e in Italia la memoria e la consapevolezza della tragedia ebraica rappresentata dalla Shoah, con il suo carico di orrori, e più si affievoliva la solidarietà trasversale verso un’altra tragedia, quella del popolo […]

Read more
IN PRIMO PIANO

La manovra di bilancio per il 2020

– di FRANCO CAVALLARI – Fatti salvi gli aggiustamenti marginali in corso di elaborazione, le linee essenziali della manovra finanziaria per il 2020, configurano l’assetto fondamentale della Legge del Bilancio per l’anno prossimo. L’analisi delle principali poste correttive proposte all’approvazione del Parlamento lascia trasparire una manovra complessiva che solleva una ridda di valutazioni demagogiche, sia […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Da qual pulpito

– di LONG JOHNN – Lo scenario è allarmante. E’ proprio il caso di dire che tanto tuonò che piovve. Gli scricchiolii sono molto preoccupanti, per chi ha orecchio per ascoltarli e occhio per vedere le crepe di un sistema Paese che non ha voluto mai affrontare strutturalmente i problemi, ad iniziare dal rimettere mano […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

Il Premio Nenni a Luca Attanasio: un’occasione per riflettere

-di PIERLUIGI PIETRICOLA-   Malgrado l’avversione di Thomas Bernhard, i premi rappresentano utili occasione per conoscere, riflettere, sottolineare dettagli che diversamente passerebbero inosservati. Possono anche rappresentare un semplice pretesto per incontrare o ospitare personaggi illustri di qualsiasi campo del sapere. Che importa? Anche questa eventualità costituisce un momento di crescita, sia per il pubblico che […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Se sei

– di Pasquino il Templare – Sei sei silente… taccio con te Se sei lontano… mi avvicino io a te Se sei in crisi… mi emoziono con te Se sei malato… prego per te Se sei stanco… lavoro per te Se sei affamato… cucino per te Se sei felice… mi rallegro per te Se sei […]

Read more
IN PRIMO PIANO

La banalità del male

– di EDOARDO CRISAFULLI – Esilio – La passione secondo Lucano, regia di Maurizio Fantoni Minnella, lo consiglierei anche ai più acerrimi avversari del “modello Riace”. Sono certo che ce n’è qualcuno disposto a cambiar idea. Il film o documentario non suscita forti emozioni immediate – il messaggio sulla sostenibilità di una società aperta e […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Made in Italy, la via italiana alla società dello spettacolo

– PATRIZIO PAOLINELLI – Le radici del Made in Italy affondano nella storia economica del nostro paese. Risalgono al tardo Medioevo e al Rinascimento con lo sviluppo di un artigianato di qualità che, insieme alla produzione di manufatti d’uso comune sempre più efficienti e raffinati, risultò decisivo per la realizzazione di innumerevoli capolavori d’architettura, scultura […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

Cosa deve fare un critico? Considerazioni intorno a un articolo di Aldo Grasso su Maledetti amici miei

–di PIERLUIGI PIETRICOLA-   La critica, di qualsiasi genere essa sia (letteraria, d’arte, televisiva, filosofica, politica, eccetera) non può né deve parlare delle persone. Essa può permettersi di analizzare, in termini positivi o negativi, esclusivamente ciò che gli uomini producono. I giudizi di valore – bello, brutto, buono, cattivo – sono discorsi da bar sport. […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Whirlpool in FS!

– di LONG JOHNN – Il 15 ottobre scorso è scaduto l’ennesimo termine “ultimo” per Alitalia che, come succede per la Brexit, diventa sempre un termine penultimo. Quando non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire, di fronte all’evidenza, non c’è verso. Si cerca sempre un modo per continuare ottusamente nel battere la testa […]

Read more