cultura

Microsoft compie 43 anni (portati molto bene)

– di FEDERICO MARCANGELI – Il 4 Aprile 1975 nasce a Albuquerque (Nuovo Messico) l’azienda di informatica più famosa al mondo: Microsoft. Il nome originale era Micro-soft ed era un riferimento ai due principali core business che l’azienda avrebbe avuto in futuro: micro computer e software. Bill Gates e Paul Allen sono i padri fondatori […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

Uccidete il comandante bianco. Un mistero nella Resistenza

– di PIERLUIGI PIETRICOLA – Ogni libro di Giampaolo Pansa sorprende. Anche la sua ultima fatica, Uccidete il comandante bianco. Un mistero nella Resistenza (Rizzoli, 289 pagine, 20 Euro), svela un aspetto della guerra partigiana tuttora ignoto. Ciò che stupisce della scrittura di Pansa, è la capacità di raccontare, attraverso un episodio particolare, un ampio […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO, storia

Il significato nascosto nell’8 Marzo

-di VALENTINA BOMBARDIERI- Un giorno per celebrare le donne. Così è, internazionalmente parlando. Anche se ormai oggi sembra essere diventata una ricorrenza commerciale, legata soprattutto al dono della mimosa e alle serate a tema, la festa della donna ha un’origine che vale la pena ricordare. È una giornata carica di senso e di significati: ecco […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

Stanotte guardiamo le stelle

-di FRANCESCA VIAN- “Stanotte guardiamo le stelle” è l’autobiografia di un giovane afgano, Ali Ehsani, scritta con Francesco Casolo (Feltrinelli, 2017, euro 9). Il titolo suggerisce qualcosa di romantico. Invece no. I due fratelli Ali e Mohamed, di anni 8 e 17, scappano dall’Afghanistan, dopo che un razzo ha ucciso i loro genitori. Devono distendersi […]

Read more
ambiente, cultura, IN PRIMO PIANO, Italia

Sa Ichnusa mia

– di GIORGIO BERTUZZI CAMPRECIÓS – .: Prologo :. ​In quale luogo del pianeta Terra la notte è così buia che non distingui il margine dei monti nel cielo, dove è il luogo che il sole è così brillante che cuoce il suolo, scalda il cuore ma non ti fa penare il corpo, dove potrai […]

Read more
cultura

E 15 anni fa Albertone spense la nostra risata

-di STEFANIA CONTI- Quindici anni fa Albertone se ne andava. E con lui usciva di scena per sempre un simbolo, la leggenda dell’italiano medio. Alberto Sordi , romano “de Roma” era nato proprio nel cuore della città – Trastevere – nel 1920.E fin da bambino  aveva cominciato a recitare. Ma non è esaustivo fermarsi all’attore. […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

Marco Paolini, Vajont – 9 ottobre 1963 – Orazione Civile di Marco Paolini e Gabriele Vacis

– di GIORGIO BERTUZZI CAMPRECIÓS – Marco Paolini è un drammaturgo, regista, attore, scrittore e produttore italiano. Una persona di grandi doti ed eclettico filosofo. Un grande comunicatore. A me ha sempre impressionato la sua capacità di rappresentare ed emozionare con la sola gestualità del suo corpo e della sua interpretazione teatrale che trasmette patos di grande trasporto emotivo. Assistere ad un suo spettacolo teatrale, ad […]

Read more
cultura

Wikipedia, enciclopedia salvo errori e omissioni

-di FEDERICO MARCANGELI- 17 anni fa nasceva la più grande enciclopedia libera del mondo: Wikipedia. Nonostante il lancio ufficiale del portale sia avvenuto il 15 Gennaio 2001, l’idea era nell’aria da tempo. Il primo “prototipo” si chiamava Nupedia e già da un anno era online, grazie alle menti di Jimmy Wales (AD della società controllante, […]

Read more
cultura

Il 14 settembre, giorno singolare

-di SANDRO ROAZZI- Il 14 settembre del 1758 il… Papa Braghettone, al secolo Clemente XIII, Carlo Rezzonico veneziano, promulgò una Enciclica “a quo die” di singolare ma anche straordinaria attualità. Basta una delle prime frasi per capire di che si tratta, rivolta ai Pastori della Chiesa: “…la vostra carità’ si adoperi perché dall’anima dei fedeli […]

Read more
cultura

Lo sciopero dei docenti: riflessioni di una studentessa

  -di GIULIA CLARIZIA- Negli ultimi giorni, lo sciopero indetto dai docenti universitari e dai ricercatori ha scatenato il panico tra gli studenti. I professori potrebbero non presentarsi ad un appello previsto nella sessione di esami autunnale. Nei gruppi sui social è il caos. Pur essendo garantito il servizio minimo, ovvero la possibilità di fare […]

Read more
cultura

La Cappella Sistina e le fatiche di Michelangelo

  -di FEDERICA PAGLIARINI- La Cappella Sistina è uno dei monumenti più conosciuti al mondo grazie ai bellissimi affreschi che Michelangelo realizzò sulla volta e poi, molti anni dopo, sulla parete dell’altare. Forse però, non tutti sanno che prima del Buonarroti la cappella era stata decorata da altri insigni artisti (Botticelli, Ghirlandaio, Perugino, Verrocchio…) che […]

Read more
cultura

Papa Francesco, Pascal e le conversazioni con Scalfari

-di SANDRO ROAZZI- A leggere l’ultima conversazione fra Papa Francesco ed Eugenio Scalfari si direbbe che ci sono probabilità di imbattersi in un prossimo futuro in una rivisitazione di Blaise Pascal di cui Scalfari sollecita la beatificazione ottenendo dal Papa attenzione. Il motivo di questa richiesta è la fine ammirevole del filosofo considerato il precursore […]

Read more
cultura

Islam moderato e vittimismo arabo (2)

-di EDOARDO CRISAFULLI- Ora la dico io una cosa controcorrente: il concetto di persecuzione religiosa – se ci limitiamo al rapporto problematico fra i figli di Abramo – è, in teoria, più cristiano che islamico. Non c’è testo cristiano antico, Vangelo incluso, che accetti la convivenza di più religioni nel medesimo spazio. Lo spirito totalizzante […]

Read more
cultura

Islam moderato e vittimismo arabo (1)

  -di EDOARDO CRISAFULLI- Annotiamocelo tutti, sarà utile per il manuale del cittadino europeo modello, perfettamente integrato nel sistema: non è più sufficiente che i musulmani – i leader religiosi, i predicatori, gli imam, gli ulema e i semplici credenti – rigettino a chiare lettere il terrorismo jihadista. Non basta neppure che isolino e caccino […]

Read more
cultura

Quel van contro i musulmani Londra e lo “scontro di civiltà”

Un van lanciato sulla folla in uscita dalla moschea di Finsbury Park a Londra, dopo la preghiere nel mese sacro del Ramadam. Al volante un “bianco”, un occidentale. Lascia sul terreno un morto e otto feriti. La gente, presa dalla rabbia, cerca di linciarlo. L’attentatore viene salvato dagli agenti ai quali offre una notevole collaborazione […]

Read more