cultura, IN PRIMO PIANO

Marco Vannucci, ovvero l’arte del fantasista

-di PIERLUIGI PIETRICOLA-   Fantasista è una parola che un tempo veniva usata con orgoglio nel mondo dello spettacolo, e da tutti: critici, attori, ballerini, musicisti. Chi entrava in una compagnia e aveva l’onore di fregiarsi di questo titolo, non aveva limiti e godeva di ammirazione, venerazione addirittura, da parte dei suoi colleghi e del […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

Scanzi e il suo sguardo ironico sul mondo

-di PIERLUIGI PIETRICOLA–   Non esiste arma più efficace dell’ironia. Non ricordo se fosse Sant’Agostino ad affermare quanto sto per dire; ma, come che sia, conta il contenuto: la comicità è la democrazia che frusta se stessa, è la gioia che sorride su di sé. Quando si ironizza su un uomo di potere, non si […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

GINO GIUGNI, MIO PADRE. La Fondazione Nenni incontra Mario Giugni

–di PIERLUIGI PIETRICOLA–   Gino Giugni è stata una figura importante, fondamentale per la cultura giuridica e giuslavorista del Novecento. Stimato e apprezzato in Italia e all’estero, si deve a lui la creazione dello Statuto dei Lavoratori. Di questo straordinario avvenimento ricorrerà, nel 2020, il cinquantennale. Giugni ci ha lasciato nel 2009, dieci anni fa. […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

IN MORTE DI PIETRO TERRACINA

-di Pasquino il Templare- Eppuro Pietro Terracina se n’è annato uno dei pochi che ad Auschwitz era scampato Sul braccio un numero c’aveva tatuato nell’anima un dolore mai scordato Ditejelo alli nazinegazionisti infami come se viaggiava nelli carri bestiami come se campava ‘n mezzo alli liquami circondati da vermi in divisa a brulicami Forse lui […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

Il Premio Nenni a Luca Attanasio: un’occasione per riflettere

-di PIERLUIGI PIETRICOLA-   Malgrado l’avversione di Thomas Bernhard, i premi rappresentano utili occasione per conoscere, riflettere, sottolineare dettagli che diversamente passerebbero inosservati. Possono anche rappresentare un semplice pretesto per incontrare o ospitare personaggi illustri di qualsiasi campo del sapere. Che importa? Anche questa eventualità costituisce un momento di crescita, sia per il pubblico che […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

Cosa deve fare un critico? Considerazioni intorno a un articolo di Aldo Grasso su Maledetti amici miei

–di PIERLUIGI PIETRICOLA-   La critica, di qualsiasi genere essa sia (letteraria, d’arte, televisiva, filosofica, politica, eccetera) non può né deve parlare delle persone. Essa può permettersi di analizzare, in termini positivi o negativi, esclusivamente ciò che gli uomini producono. I giudizi di valore – bello, brutto, buono, cattivo – sono discorsi da bar sport. […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

Un Jocker fra arte e prodotto di massa

-di PIERLUIGI PIETRICOLA– È da poco uscito l’atteso film Jocker con protagonista uno straordinario Joaquin Phoenix nel ruolo del protagonista. Si tratta di un lavoro ben fatto, ottimamente interpretato e che ha il merito di aver raccontato una storia che, per certi versi, costituisce un felice prequel del famoso Batman firmato Tim Burton – che […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

Verdone ironico seduttore di spettri

-di PIERLUIGI PIETRICOLA– Ho ronzato, ultimamente, attorno a Gesualdo Bufalino: epigono di una grande tradizione letteraria italiana, siciliano d’origine, il cui stile rammenta i sapori, i ritmi, le atmosfere di una stagione culturale da tempo scomparsa. Opere come Le menzogne della notte o Diceria dell’untore, pur avendo origine autobiografica, divagano poi in territori diversi. Ecco, […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

ER NOVO GOVERNO

–di Pasquino il T…EMP…lare- Ecchitelo tiè… ‘sto governo novello E’ arivato fresco fresco e paffutello Intanto er leghista che faceva er saputello E li pieni poteri voleva pija’ cor manganello Se trova a fa’ la fine dell’intronato somarello E intorno a ‘st’inatteso  bambinello Che sembrava essere solo ‘n trovatello Ch’ha Zingaretti e Grillo come er […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

Del tiro con l’arco e di Luca Alberti suo maestro

-di PIERLUIGI PIETRICOLA- Voglio concludere questo breve resoconto delle mie recenti vacanze in un villaggio nei pressi di Ostuni raccontando la piacevole esperienza nell’apprendere l’arte del tiro con l’arco. Molti, credo, avranno letto il bellissimo e avvincente libro di Herrigel, quindi non mi dilungherò a riassumerlo. Ma quanti possono dire di aver provato cosa significa […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

Scoperta di un giovane ballerino e coreografo

-di PIERLUIGI PIETRICOLA- Si chiama Stefano Botta, ed è un giovane e promettente coreografo. L’ho conosciuto, professionalmente e nel corso di qualche piacevole conversazione, durante la mia vacanza che si è da poco conclusa in un villaggio nei pressi di Ostuni. Fra giornate trascorse a partecipare a giochi e a godere del caldo sole agostano […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

*GENTE* …. * *MO** *STAMO* *IN** *CAMPANA*

-di PASQUINO IL TEMPLARE- Passeno li titoli de coda der firme del governo gialloverde che ar Paese, a ognuno e a tutti quarcosa ha fatto perde’ Ma a prescinne dar colore che lo sostituirà quello che me fa’ proprio preoccupa’ e quanno sento invoca’ sempre la piazza da chi alle parole “vera democrazia” s’encazza Vorrebbero […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

De Crescenzo e Marisa Laurito: storia di un’amicizia.

-di PIERLUIGI PIETRICOLA- “La scomparsa di Luciano è una ferita che non si chiuderà facilmente”. È con queste parole, sincere e tutt’altro di circostanza, che Marisa Laurito ha deciso di ricordare De Crescenzo, lo scrittore recentemente scomparso che ha regalato pagine esilaranti ed ore di piacevole lettura, senza mai dimenticare che cultura e divertimento non […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

Todi Festival 2019: incontro con Eugenio Guarducci

-di PIERLUIGI PIETRICOLA- Si è appena aperta la XXXIII edizione del Todi Festival, kermesse teatrale e culturale che, come ogni anno, propone in anteprima quelle che saranno le novità più importanti e gustose delle varie stagioni drammatiche che popoleranno i palcoscenici d’Italia. Molti i nomi e gli spettacoli in programma: da Roberto Herlitzka a Galatea […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

In viaggio con un giovane e promettente attor comico

-di PIERLUIGI PIETRICOLA- Per innescare l’effetto comico è necessario un ingrediente: condividere l’argomento su cui viene esercitata l’ironia più o meno sarcastica, impietosamente irriverente e che non cede ad alcuna pietà. Questa la ragione per la quale non sempre riusciamo a divertirci a battute di gags che provengono dall’estero. A meno che non si tratti […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

Un dandy a scelta contro la globalizzazione

-di PIERLUIGI PIETRICOLA- Non so perché né com’essa cominciò, ma la passione per la figura del dandy mi ha sempre avvinto. Mi attirano quell’ironia mai scompagnata dall’intelligenza e da una certa nota di cattiveria, quel portamento elegante ostentato al fine di distinguersi dal resto della società, il gusto raffinato e ricercato proprio dei tipi alla […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

Un festival per capire le ragioni dell’Altro

  -di PIERLUIGI PIETRICOLA-   Questa Estate si svolge in un periodo tristissimo. Non per il caldo e neppure per le notizie circa l’inquinamento della plastica che, a detta degli ambientalisti, sta appestando l’intero pianeta Terra. Indubbiamente si tratta di catastrofi i cui effetti verranno patiti dalle generazioni future e dei quali noi oggi possiamo […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

Raphael Ebgi e il suo Umanesimo oscuro

  -di PIERLUIGI PIETRICOLA-   La scrittura di Raphael Ebgi, brioso e promettente studioso dell’Umanesimo e storico della filosofia moderna, ha il raro pregio di procedere al trotto, a un ritmo incalzante, scorrevole, che non inciampa in accademismi, che non ricorre a terminologie tecniche che rendono la lettura noiosa e narcotica. Esempio di questo stile […]

Read more
cultura, IN PRIMO PIANO

Camilleri regista teatrale di storie scritte

-di PIERLUIGI PIETRICOLA- È stato appena sepolto al cimitero acattolico di Roma, Andrea Camilleri. E con questo atto, se Dio vuole, cadranno nel silenzio le sequele di luoghi comuni accumulatesi sulla sua scomparsa. “Scrittore dallo stile originale”; “Un intellettuale libero che ha interpretato il suo tempo indicandoci la direzione giusta da seguire”; “Un uomo che, […]

Read more