economia

La primavera è calda, l’inflazione è fredda

-di SANDRO ROAZZI- L’inflazione non sente la primavera e ripiega come non si aspettava quasi nessuno tranne pochi e fra essi il Presidente della Bce, Draghi, notoriamente restio a farsi trascinare da effimeri entusiasmi. Con questi dati di marzo, 1,4% su marzo 2016 in Italia e 1,5% in Ue, Draghi si vede regalata una nuova […]

Read more
politica

UE: a Roma la festa dell’insignificanza

-di MAURIZIO BALLISTRERI- E’ sembrata quasi la “Festa dell’insignificanza”, descritta nell’omonimo romanzo di Milan Kundera, la celebrazione a Roma del 60° del Trattato istitutivo della Comunità economica europea (Cee). E sì, perché proprio come nell’opera letteraria dello scrittore ceco naturalizzato francese, i leaders politici dei 27 paesi dell’Unione europea sono apparsi leggeri come una piuma […]

Read more
economia

Dazi Usa: quaranta miliardi la posta in gioco

-di FEDERICO MARCANGELI- La notizia è di ieri e di certo non farà piacere a tutte le aziende italiane (ed europee) che esportano prodotti negli USA. Stiamo parlando dell’ipotesi dazi paventata dal Wall Street Journal. Secondo il quotidiano economico, l’amministrazione Trump starebbe studiando delle “tasse d’ingresso” per un paniere di prodotti Europei molto popolari, agendo […]

Read more
economia

Standard & Poor’s – Moody’s – Finch, assolti e colpevoli

-di GIANMARIO MOCERA- Sembra una contraddizione, ma si può essere assolti perché il fatto non sussiste dal punto di vista penale, ed essere colpevoli per il fatto di aver tenuto un comportamento che non ha nulla a che fare con la professionalità. Così la sentenza del Tribunale di Trani che assolve gli imputati di Standard […]

Read more
economia

Come si dissolse il Patto di Varsavia

-di MAGDA LEKIASHVILI- Sono passati 26 anni dal momento in cui la Russia ha rinunciato a motivare i suo interventi militari invocando gli interessi degli alleati. Il Patto di Varsavia, concordato fra Unione Sovietica e quelli che venivano definti gli “stati satelliti”, che permetteva di difendersi l’un l’altro in caso di aggressione, il 31 marzo […]

Read more
economia

Basta chiacchiere: un piano per il lavoro

-di SANDRO ROAZZI- La ripresina economica e occupazionale a pelle di leopardo un merito se lo è conquistato, movimentando il mercato del lavoro nel quale calano gli inattivi anche se la parte del… leone la fanno sempre i lavoratori anziani che vedono procrastinarsi il giorno della pensione. Secondo l’Istat il quarto trimestre del 2026 segnala […]

Read more
economia

In calo il costo delle pensioni sul Pil (11,3%)

L’incidenza sul Pil della spesa per le pensioni è in calo: 11,3 per cento, con una netta inversione di tendenza rispetto al periodo che aveva raggiunto il suo culmine tra il 2004 e il 2014 (11,8). Il dato può contribuire a sviluppare intorno al sistema (che, peraltro, paga una contabilità che non ha precedenti in […]

Read more
economia

Via i voucher, ora regole vere (e coerenti) sul lavoro

Il “consuntivo” conferma quel che si sa da tempo: i voucher sono stati utilizzati in maniera (e anche in misura) impropria. Il Governo, in maniera a dir il vero pasticciata, ha provveduto (per motivi più elettorali che per un convincimento radicato) a cancellarli; Matteo Renzi, a sua volta, che ha provveduto a incentivarne l’uso distorto […]

Read more
società

Se su un treno ripensando a Luciano Lama…

-di GIANMARIO MOCERA- Sono in treno per Roma, stavo leggendo un articolo su ENI, ENEL e Poste Italiane e il programma di privatizzazioni della Cassa Depositi e Prestiti, come noto maggior azionista per conto dello Stato di queste grandi società, quando ad un tratto il mio pensiero si è rivolto a me stesso, my self, […]

Read more
cultura

Van Gogh, i girasoli e un’asta super-milionaria

-di FEDERICA PAGLIARINI- Il 30 marzo 1987 venne venduto per ben ventidue milioni e mezzo di sterline, uno dei quadri della serie dei “Girasoli” del pittore olandese Vincent Van Gogh. La casa d’asta era l’inglese Christie’s che aggiudicò il quadro ad un compratore anonimo tramite una telefonata. Nessuno offrì una cifra superiore e il quadro […]

Read more
economia

In 15 anni i robot taglieranno un terzo di posti

-di FEDERICO MARCANGELI- La robotica è da molto tempo un argomento affascinante, ma implica degli interrogativi morali e sociali di assoluto rilievo. Un recente studio di PWC (Price Waterhouse Coopers, società di revisione e certificazione dei bilanci) ha riprodotto un quadro che fa riflettere proprio su questo tema. L’agenzia ha infatti sfruttato alcune stime correnti […]

Read more
storia

E se il Vietnam tornasse nello Yemen?

-di FEDERICO MARCANGELI- Il 28 Marzo 1973 cade in Vietnam una delle città chiave per il conflitto di quegli anni con protagonisti gli USA. Stiamo parlando di Da Nang, una delle città più popolose del paese e strategicamente posta al centro della nazione. Da quel momento in poi la guerra prese una piega assolutamente favorevole […]

Read more
lavoro

Poletti incompatibile con la poltrona di ministro

-di ANTONIO MAGLIE- La pratica delle sfiducie ad personam non solo è normalmente inconcludente, ma quando, come nel caso dei pentastellati, viene replicata in continuazione, finisce per trasformarsi in un rito stanco e abusato. Sarebbe molto meglio (un segno di maturità), al contrario, utilizzare lo strumento individuale dell’etica: in sostanza, come avviene altrove su questo […]

Read more
economia

Produzione in calo, fermi i consumi interni

-di SANDRO ROAZZI- Mentre il Ministro Poletti ironicamente (ma sono stati in pochi a sorridere… di più a polemizzare) ha trovato la soluzione per riformare il collocamento per il lavoro, vale a dire i campi del calcetto, fatturato ed ordini industriali cominciano decisamente male il 2017: lo scivolone è più forte tanto per il fatturato, […]

Read more
economia

La ricetta di Poletti: Per trovare lavoro giocate a calcetto

Ora abbiamo capito perché in Italia i giovani non trovano lavoro: è tutta colpa della crisi del calcio, del fatto che pur essendo ancora lo sport più popolare ormai molti ragazzi preferiscono altre discipline sportive. In fondo è questa la spiegazione scientifica fornita dal principale esperto di questioni occupazionali del nostro Paese: Giuliano Poletti, ministro […]

Read more
politica

Ma questa volta la sindaca Raggi ha ragione

Questo Blog con la sindaca Virginia Raggi non è stato certo tenero. Ma una cosa è criticarla per quello che fa e, soprattutto, per quello che non fa, altra cosa è far ricorso a cavilli causidici che nulla hanno a che vedere con la dinamica politica che si basa sul confronto, sulla capacità di sviluppare […]

Read more
storia

Quel terribile 27 marzo quando uccisero Tarantelli

-di VALENTINA BOMBARDIERI- Un uomo di 43 anni che usciva dalla sua casa romana la mattina del 27 marzo 1985 senza sapere che non vi avrebbe più fatto ritorno. Un professore di economia all’Università di Roma che finita la lezione sale in macchina per tornare da sua moglie e da suo figlio, allora tredicenne. All’uscita […]

Read more
esteri

Il voto nel Saarland tradisce i sogni della sinistra

-di FELICE C. BESOSTRI- Alla vigilia del voto nel Saarland le previsioni attestavano una vittoria della SPD con il 32,5%, che sommato al 12,8% della Linke davano una vittoria a una possibile coalizione di sinistra, perché la CDU sarebbe stata sì il primo partito con il 36%, ma senza alleati in quanto sia i liberali […]

Read more
storia

Tarantelli e quelle idee dalla forza trasformatrice

-di CARLO AZEGLIO CIAMPI-* Nel marzo del 2010 l’università La Sapienza di Roma volle ricordare il venticinquesimo anniversario della morte di Ezio Tarantelli, promuovendo un convegno dedicato all’attualità del pensiero dell’economista caduto sotto il piombo delle Brigate Rosse proprio a causa delle sue idee. Nell’imminenza di quella manifestazione incontrai Luca: veniva a intervistarmi per la […]

Read more
politica

Gli amici italiani di Putin ora diano una risposta

Nei giorni scorsi alcuni esponenti politici occidentali hanno dato vita a una sorta di pellegrinaggio in Russia: tutti a baciare la pantofola di Putin o dei suoi più stretti collaboratori. Il presidente della federazione ha accolto con grandi onori e straordinaria pubblicità la leader del Front National, Marine Le Pen che ha diversi motivi per […]

Read more