economia, IN PRIMO PIANO

Tarantelli, il testamento di un riformista

  Se le Brigate Rosse non lo avessero ucciso a pochi passi dalla facoltà in cui insegnava (Economia alla Sapienza di Roma), oggi, 11 agosto, Ezio Tarantelli avrebbe compiuto settantacinque anni. Da quel terribile attentato sono trascorsi trentuno anni (era il 27 marzo 1985). Le Br gli fecero “pagare” il rapporto con i sindacati (amico […]

Read more
IN PRIMO PIANO

125 anni fa nasceva Di Vittorio: ecco cosa fu per i lavoratori

L’11 agosto del 1892, Giuseppe Di Vittorio nasceva a Cerignola. Figura fondamentale nella storia del sindacalismo moderno, antifascista e leader della Cgil appena riunita, era dotato di uno straordinario carisma. E in questo scritto, Giorgio Benvenuto racconta cosa fu Di Vittorio per gli italiani degli anni Quaranta e Cinquanta, la sua grande oratoria, la presa […]

Read more
storia

Piazzale Loreto, il ricordo di quindici martiri

  -di GIANMARIO MOCERA- All’alba del 10 agosto del 1944 in piazzale Loreto a Milano i nazisti fucilavano quindici patrioti prelevati dal carcere di San Vittore come rappresaglia per l’attentato a un camion tedesco. Fra loro c’erano Domenico Fioravanti, tenente dell’ esercito, tecnico della SAPSA e militante del Partito Socialista; Giulio Casiraghi, tecnico comunista dell’ […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Paolo VI: Padre e innovatore della Chiesa

-di MATTEO VISMARA- Quarant’anni  or sono si spegneva a Castel Gandolfo Papa paolo VI al secolo Giovan Battista Montini . Erano le 21 e 40  di un caldo 6 agosto del 1978. L’Italia in vacanza , distratta si accorse poco di ciò che stava accadendo. Moriva un pontefice poco capito e sottovalutato che molto aveva […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Agosto 1945: quando il Giappone conobbe l’inferno

-di GIULIA CLARIZIA- 6 agosto 1945. Gli Stati Uniti, con la complicità degli Alleati, per la prima volta nella storia impiegarono la bomba atomica su Hiroshima. In pratica fu il meteo a decidere le sorti di centinaia di migliaia di persone. Fra i bersagli selezionati, quel giorno a Hiroshima il cielo era limpido. Erano da […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Razzismo: non è vero che l’Italia ne è immune

-di ANTONIO MAGLIE- È in corso una gara affannosa e trafelata da parte degli esponenti del governo (o ideologicamente prossimi al governo) a escludere, al di là di ogni ragionevole dubbio, la presenza nel nostro Paese del virus razzista. L’ultimo in ordine di tempo a fornire garanzie a proposito di questa totale immunità è stato […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Luigi Troiani nominato membro del Consiglio scientifico della FEPS

Venerdì 29 giugno 2018  l’Assemblea generale della Fondazione per gli studi progressisti europei si è riunita per l’assemblea statutaria annuale, che tra i suoi compiti, elegge i membri di uno dei principali organi della FEPS, il consiglio scientifico, “responsabile dell’attività scientifica della FEPS. Il consiglio scientifico, discuterà programmi, condurrà ricerche e risponderà a tutte le domande scientifiche […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Cosa ho imparato (anche da Marchionne) stando dalla parte dei metalmeccanici

-di ANTONELLO DI MARIO- L’editoriale di Antonello Di Mario, direttore di “Fabbrica società”, il giornale della Uilm nazionale che sarà on line martedì 31 luglio. La scomparsa così rapida di Sergio Marchionne annichilisce. Soprattutto per il potere che ha caratterizzato quest’uomo sulla scena internazionale e che così repentinamente è svanito. La precarietà della vita unisce […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Dalla Fiat dell'”avvocato” alla Fca di Marchionne

-INTERVISTA DI SANDRO ROAZZI AL PRESIDENTE DELLA FONDAZIONE NENNI GIORGIO BENVENUTO- “Fiat? Dovremo abituarci a chiamarla Fca e prepararci, probabilmente a nuove fusioni. La vita delle multinazionali nella globalizzazione è questa. Indietro non si torna. Ma mi auguro che l’Italia possa svolgere ancora un ruolo. Non solo per difendere e creare lavoro, ma perchè Fiat […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Accordo fatto. Il contratto dei chimici è rinnovato. Ecco cosa contiene

-di ANTONELLO DI MARIO*- Intesa unitaria ieri a Roma fra le parti. Aumento complessivo di 129 euro e salario variabile legato agli scenari di settore. Esultano i rappresentanti delle imprese e quelli del sindacato del settore chimico-farmaceutico. Ieri sera è stata siglata l’intesa per il rinnovo del contratto specifico. Infatti, Federchimica, Farmindustria e le organizzazioni […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Chi e quanto paga per la Nato

-di MAGDA LEKIASHVILI- Le principali critiche di Donald Trump verso la Nato sono rivolte alle spese militari. Gli Stati Uniti versano circa il 4% del PIL per la comune difesa e con questi numeri è il primo nella lista. Infatti il presidente americano vuole alzare la percentuale anche per gli altri paesi, così, finalmente, tutti […]

Read more
IN PRIMO PIANO

A un passo dal rinnovo, innovativo, del contratto nazionale dei chimici

-di ANTONELLO DI MARIO*- L’assemblea nazionale delle strutture e dei delegati Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil ha approvato all’unanimità la piattaforma per il rinnovo del contratto del settore chimico-farmaceutico. La discussione sulla trattativa tra sindacati, Federchimica a Farmindustria, continuerà domani a Roma Tutto è pronto affinché il settore chimico rinnovi il proprio contratto nazionale. Se […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Falcone e Borsellino: la memoria che abbiamo tradito

Quando noi che curiamo questo Blog ci siamo interrogati sulla maniera in cui ricordare Giovanni Falcone e Paolo Borsellino, le terribili stragi di Capaci e di via D’Amelio venticinque anni dopo, immediatamente è affiorata nella nostra memoria il fotogramma, uno degli ultimi, di un famoso film di Steven Spielberg, interpretato da Tom Hanks e Matt […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Ornella Buozzi: “Il mio racconto di guerra”

La guerra civile spagnola colse Ornella Buozzi, figlia primogenita del segretario della CgdL in esilio, Bruno Buozzi, in vacanza a Barcellona. Questo suo accorato ed emozionante racconto apparve poco dopo il suo rientro a Parigi sulle colonne del “Nuovo Avanti” -di ORNELLA BUOZZI*- Eravamo un gruppo di giovani pronti a conquistare la Spagna turistica armati […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Caro Nenni… lettere sul fronte e dal fronte

La guerra civile spagnola fu parte rilevantissima nell’impegno politico e civile di Pietro Nenni. Fu per i democratici l’ultimo argine contro il dilagare del fascismo e del nazismo. Un argine che, però, venne travolto dall’indifferenza e dall’ignavia dei governi che avrebbero dovuto contribuire alla difesa della legalità repubblicana. Toccò al leader socialista organizzare le formazioni […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Le logiche dell’Unione e la non percezione dell’Europa dei piccoli passi: l’Euro, la ricerca e la sovranità democratica

-di PASQUALE LINO SACCÀ- Il “nostro” CNR assieme ad altri Centri di ricerca (Francia, Germania e Spagna) ha presentato un “Manifesto” che sottolineava un maggior investimento nella ricerca da prevedere nel bilancio UE 2021 – 2027 con dei contenuti che spiegano e sostengono un sistema più strutturato che innova. La proposta di Bilancio della Commissione, […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Gli interessi sul debito pubblico

-di FRANCO CAVALLARI-  L’elevato livello registrato negli ultimo 20 anni dalla spesa per interessi necessaria al finanziamento del debito pubblico è dovuto principalmente all’enorme accumulo di del debito stesso e alla dinamica dei tassi di interesse del mercato mondiale. In certi periodi, a questi fattori si è aggiunto, con andamento altalenante, il premio di rischio […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Trump, l’Europa e il mondo senza certezze

-di MAURIZIO BALLISTRERI- Anche dopo la fine del blocco sovietico e della Guerra fredda, il sistema geopolitico, dal 1989 sino ad oggi, aveva avuto alcune certezze: il Club dei paesi più industrializzati, il G7, e la Nato, entrambi espressione del sistema di alleanze, politiche ed economiche dell’area del pianeta caratterizzata da sistemi liberaldemocratici e da […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Cosa possono fare sindacati e imprese per il futuro della manifattura

-di ANTONELLO DI MARIO*- Il settore può e deve rafforzarsi attraverso una ristrutturazione delle parti sociali e datoriali che lo caratterizzano. È una scelta inevitabile. L’editoriale di “Fabbrica società”, il giornale della Uilm che sarà on line lunedì 16 luglio Il settore manifatturiero verso in uno stato di crisi latente e le cronache riguardanti la […]

Read more