IN PRIMO PIANO

Tamburrano e Nenni: dialogo sul futuro del Paese

Un anno fa ci ha lasciato Giuseppe Tamburrano. Ha lasciato un vuoto che sarà riempito da ciò che ha fatto, da ciò che ha scritto, da ciò che la nostra Fondazione custodirà con orgoglio e attenzione. Ecco perché abbiamo pensato di salutarlo ancora una volta con un brano del libro-intervista con Pietro Nenni: “Intervista sul […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Le provocazioni di Matteo Salvini per un consenso “a costo zero”

-di ILENIA ABBONDANZA- Da quando si è insediato il nuovo governo, un personaggio ha saputo catturare l’attenzione più degli altri, rubando la scena a Luigi Di Maio e al Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Si tratta del Ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Dalla decisione di chiudere i porti alle imbarcazioni delle ONG, all’idea di schedare su […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Temi, numeri e ospiti del diciassettesimo Congresso della Uil

-di ANTONELLO DI MARIO*- Lo slogan che guiderà i lavori congressuali alla Nuvola di Fuskas a Roma è rappresentato dal motto “Con eqUILibrio nella direzione giusta”. Il diciassettesimo Congresso della Uil nazionale avrà inizio il prossimo giovedì pomeriggio a Roma. La massima assise dell’organizzazione sindacale,guidata dal novembre del 2014 da Carmelo Barbagallo, si svolgerà presso il […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Luigi Di Maio stringe i tempi per salvare l’Ilva dalla chiusura

-di ANTONELLO DI MARIO*- La sintesi di Antonello Di Mario della prima tornata di incontri che il ministro dello Sviluppo economico Luigi Di Maio ha tenuto presso la sede del suo dicastero L’intenzione del governo non è quella di chiudere l’Ilva ma di conciliare i temi dello sviluppo produttivo, il risanamento ambientale, i livelli occupazionali. […]

Read more
IN PRIMO PIANO

L’antipolitica e la corruzione

-di MAURIZIO BALLISTRERI- L’esplosione della nuova tempesta giudiziaria che coinvolge il sindaco 5 Stelle di Roma Virginia Raggi, pur nel rispetto dei principi garantistici dello Stato di diritto delle moderne democrazie, sembra quasi evocare con tutto il suo significato simbolico Nemesi, la dea dell’Olimpo distributrice di giustizia compensatrice e quindi riparatrice dei torti. E già, […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Parlamento europeo: l’aggressione russa deve finire

-di MAGDA LEKIASHVILI- Che la Russia sia intervenuta in Georgia e in Ucraina usando la forza militare non è una novità. Il Cremlino non ha mai ammesso le sue colpe, anzi ha sempre giustificato l’accaduto con la buona volontà di prendersi cura delle minoranze etniche presenti nei territori ormai occupati. Resta il fatto che violando […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Una via per Giorgio Almirante: passo indietro di Virginia Raggi

-di ILENIA ABBONDANZA- Il giorno 14 giugno, il Consiglio Comunale di Roma ha votato una mozione presentata da Fratelli d’Italia riguardante la toponomastica della città, al fine di dedicare una strada al leader storico del Movimento Sociale Italiano: Giorgio Almirante. La proposta è riuscita a passare grazie al voto favorevole del Movimento 5 Stelle che […]

Read more
IN PRIMO PIANO

A proposito di Europa

-di BRUNO BUGLI- Con la formazione del nuovo governo si è chiusa per il paese una situazione convulsa, complessa, piena di pericoli, i cui prodromi non hanno mancato di manifestare la loro infausta potenzialità. Naturalmente, l’insediamento del nuovo governo non è di per se motivo sufficiente per cambiare il clima di pesantezza che si respira, […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Macron e l’immigrazione: storia di un’ipocrisia

-di ILENIA ABBONDANZA- “Comportamento cinico e irresponsabile”. “Linea di governo vomitevole”. Queste le dure parole riservate all’Italia rispettivamente dal Presidente francese Emmanuel Macron e dal portavoce di “En Marche!” Gabriel Attal, a seguito delle vicende della nave “Aquarius”, ospitante 629 migranti -tra cui bambini e donne anche incinte- alla quale è stato negato il permesso […]

Read more
IN PRIMO PIANO

G7 in Canada, tramonto dell’occidente?

-di MAURIZIO BALLISTRERI- Nel 1914 Oswald Spengler completò la sua opera più celebre “Il tramonto dell’Occidente”, pubblicata solo alla fine del primo conflitto mondiale, straordinaria lettura del declino dell’Europa e dei suoi valori, vera e propria analisi di un Occidente spaventato di fronte a sé stesso, messo a conoscenza di ciò che né con Schopenhauer […]

Read more
storia

Enrico Berlinguer, quando si spense un leader e nacque il “mito”

L’11 giugno del 1984 nell’ospedale di Padova si spense Enrico Berlinguer, segretario generale del Partito Comunista, probabilmente il più amato. Era stato colpito da un ictus quattro giorni prima mentre pronunciava un discorso in vista delle elezioni Europee che per la prima volta avrebbero consegnato al Pci la maggioranza relativa dei consensi, superando la Dc. […]

Read more
storia

Quel vento che portò alla nascita dell’Azione Cattolica

-di SANDRO ROAZZI- Sì chiamò “Il fermo proposito” la lettera pastorale di Pio X dell’11 giugno 1905 con la quale di fatto nasceva l’azione cattolica. La lettera risente però molto della Rerum Novarum di papa Leone XIII e del clima nuovo sulla questione sociale che quel grande Pontefice aveva propiziato. Lo si comprende bene quando […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Matteotti, grandezza di un “inutile” eroe

  -di GIANNA GRANATI- All’inizio del 1924, rivolgendosi ai giovani, Matteotti scrive: “Tutte le grandi cause della civiltà hanno dovuto avere prima le loro vittime, i loro martiri, gli inutili (sottolineato nel testo) eroi che hanno aperto gli occhi e la strada agli altri”

Read more
IN PRIMO PIANO

Nenni: Così uccisero Matteotti

Il 10 giugno 1924 a Roma, sul Lungotevere Arnaldo da Brescia, un gruppo di fascisti rapì Giacomo Matteotti, mentre si stava recando in Parlamento. Quel giorno avrebbe dovuto presentare un discorso alla Camera dei deputati in cui avrebbe rivelato le sue sconvolgenti scoperte riguardanti lo scandalo finanziario che coinvolgeva anche il fratello del duce, Arnaldo […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Trionfo “rosa” alla Moncloa: così in Spagna nasce il governo socialista (e femminista) di Pedro Sánchez Pérez-Castejón. E in Italia?

-di ILENIA ABBONDANZA- È il 1° giugno 2018, il Congresso dei Deputati spagnolo approva la mozione di censura presentata da Pedro Sánchez, leader del PSOE, nei confronti del premier Mariano Rajoy, a seguito della sentenza di condanna del 24 maggio, riguardante una serie di scandali concernenti la corruzione politica associata ad alcuni esponenti di primo […]

Read more
IN PRIMO PIANO

I socialisti spagnoli e la sinistra europea e italiana in crisi

-di MAURIZIO BALLISTRERI- La caduta in Spagna del governo conservatore, con forti tratti repressivi, di Rajoy e il ritorno alla guida del Paese dei socialisti guidati da Sanchez, deve fare riflettere la sinistra europea e italiana, poiché dimostra che la sconfitta della socialdemocrazia non è inevitabile, ma dipende dalla capacità di rilanciare i valori socialisti, […]

Read more
IN PRIMO PIANO, politica

E Nenni parlò con la voce di Buozzi

Il 3 giugno del 1944 un camion carico di prigionieri provenienti dal “mattatoio” di via Tasso, si fermò a La Storta, nella tenuta Grazioli, all’ombra del Castello della Spizzichina. Quattordici antifascisti in catene e spietati “guardiani” nazisti, il più spietato dei quali si era tragicamente esibito già nell’eccidio delle Fosse Ardeatine insieme a Priebke e […]

Read more