Sulla Nato Trump cambia idea: non è obsoleta


-di MAGDA LEKIASHVILI-

Il presidente degli Stati Uniti cambia idea sulla Nato. Se durante la campagna elettorale Trump riteneva la Nato un’ organizzazione obsoleta, adesso discute su cosa può fare ulteriormente per garantire la pace.

Il presidente statunitense ha incontrato il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg. I due hanno parlato della difesa comune e della lotta al terrorismo.

I soldati della Nato hanno combattuto il terrorismo per molti anni, anche in Afghanistan. Tutti i paesi non membri dell’alleanza sono uniti intorno alla Nato per sconfiggere l’Isis. Ma nonostante i tentativi, c’è bisogno di istituire una nuova divisione per la lotta contro questo tipo di pericolo.

Nell’affrontare le sfide comuni, Trump dice che gli stati membri devono anche garantire l’esecuzione dei loro obblighi finanziari e pagare alla Nato quel che devono.

“Molti non lo fanno. Il segretario generale ed io ci siamo messi d’accordo che le nazioni dell’alleanza, si devono assumere le loro responsabilità destinando alla difesa il 2 per cento del Pil. Se gli altri paesi pagano la loro quota, invece di fare affidamento sugli Stati Uniti, saremo tutti molto più sicuri e la nostra partnership sarà resa molto più forte” dice Donald Trump.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...