ABBASSO LA GUERA SEMPRE E OVUNQUE E … PE’ DAVVERO

-di Pasquino il T…EMP…lare-

Ecchice pronti a aiuta’ tutti l’ucraìni
cor core spezzato a vede’ quei poveri bambini
scappa’ da sotto le bombe der tiranno
che tutto er monno sta’ a mette’ in affanno
Mo’ però famose ‘na promessa
che la violenza è sempre la stessa
perché è zozza ogni maledetta guera
che se combatte in ogni angolo della nostra tera
Ce lo sapevi che in ‘sto momento
li conflitti nelli stati so’ più de settanta
e c’ogni giorno migliaia de vite schianta
mentre gli scontri co’ gruppi teroristi
milizie rivoluzionarie e separatisti
manca poco che ariveno a mille
grazie alle manie de quarche ‘mbecille?
Libia Yemen Sudan Mauritania
Somalia Congo Eritrea Gibuti Bangladesh Birmania
Iraq Siria Ecuador Palestina
paesi indove la vita è infame e aguzzina
Ma i media di tutte queste ostilità
poco o niente ce stanno a racconta’
mentre li criminali veri e vili
assassini dei poveri esseri civili
vendendo armi come a ‘n supermercato
il loro patrimonio vedeno moltiplicato
e intanto li potenti se strappeno i capelli
davanti ar popolo e così se fanno belli
Ma passata ‘sta buriana nun famo che tutto aritorna come prima
pensamo seriamente che doppo Hiroshima
sui corpi della pora gente ne so’ state messe toppe
e poiché er monno de guere ne ha già subite tante, troppe
senza sta’ a pensa’ si so’ bianchi neri o gialli,
che ‘sto distinguo lo fanno solo li sciacalli,
noi mettemo ar bando armi e governanti assetati de sangue e de potere
e ricordando Pertini urlamo “Più grano e meno cannoniere!”

N°23 del 14/03/2022

fondazione nenni

Via Alberto Caroncini 19, Roma www.fondazionenenni.it

Rispondi