Ultimi Articoli

In una classifica non siamo in coda: l’inflazione


Evviva, abbiamo lo stesso passo della Germania e della Svezia. Nell’inflazione, però. Ce lo comunica Eurostat, cioè l’istituto europeo di statistica. Peccato che il nostro ritmo di crescita sia estremamente distante da quelli di Berlino e Stoccolma. In queste seconde classifiche siamo mestamente in coda. Relativamente all’inflazione, invece, siamo esattamente a metà del convoglio, appena sopra la media della zona-euro (in misura più consistente rispetto a quella dell’Unione). In Italia, infatti, il tasso di inflazione certificato nello scorso mese di aprile è stato pari al 2 per cento contro l’1,9 della zona euro (e l’1,6 dell’Unione).

Ci sono diversi Paesi in cui la crescita dei prezzi segue un ritmo più pigro (0,6 Romania, 0,7 Irlanda, 0,8, Slovacchia, 1 tondo Danimarca); in altri, invece, ha assunto una velocità decisamente spedita (Estonia 3,6, Lituania 3,5, Lettonia 3,3). Evidente il balzo in avanti rispetto ad aprile dello scorso anno quando tanto nella Ue quanto nella zona euro l’inflazione era attestata -0,2 per cento (in Italia era addirittura a -0,4 cosa che in qualche maniera dava conforto al potere d’acquisto per il resto “inchiodato” sul fronte della crescita dei salari che adesso, con l’inflazione, “girano” addirittura in territorio negativo).

A dare un’occhiata alle voci che spingono i prezzi, si ha la netta sensazione che siamo in presenza di una inflazione “malsana”, cioè non guidata dalla crescita del reddito disponibile (e, soprattutto, dei salari) ma dalle necessità, la spirale si muove per via del bisogno non di più o meno ponderate scelte di consumo: infatti a trainare i prezzi provvedono i trasporti e i combustibili liquidi mentre cedono su quello abbigliamento, pane, cereali e telecomunicazioni.

Informazioni su fondazione nenni ()
Via Alberto Caroncini 19, Roma www.fondazionenenni.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: