Ultimi Articoli

Di Maio, una risposta a tutto. Tranne al congiuntivo


image

Ha detto Luigi di Maio: “Ci sono stati evidenti ritardi mentre il governo faceva propaganda sul referendum col terremoto. Servono più strumenti per i Vigili del fuoco e per i sindaci”. Così, giusto per la cronaca: in un giorno nella zona che da cinque mesi è martoriata dal terremoto ci sono state ottantaquattro scosse, cinque superiori a magnitudo cinque; l’area è flagellata da una tormenta di neve che non si vedeva da mezzo secolo; una slavina ha colpito in pieno un albergo, ha fatto numerose vittime e ha spostato la struttura di decine di metri. Il governo ha molte colpe ma che in questo momento l’Italia debba affrontare una tragedia imprevedibile nelle evoluzioni e nelle finali dimensioni, è un dato di fatto. Ma per fortuna c’è Luigi Di Maio, l’uomo che ci governerà se il M5s dovesse vincere all’elezioni. L’uomo che ha evidentemente una risposta a tutto. Tranne all’uso corretto del congiuntivo.

Informazioni su fondazione nenni ()
Via Alberto Caroncini 19, Roma www.fondazionenenni.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: