Ultimi Articoli

L’inflazione sale, i salari no: fermi i consumi

A picture taken on November 10, 2012 in a restaurant in Lille shows euro coins and bank notes set up on a bill with the 19,60 percent value added tax (VAT), and the 7 percent VAT rate. The government announced on November 6, 2012 plans to increase VAT from 19,60% to 20% which is applied to alcoholic drinks sold in bars, cafes and restaurants. The move to increase the rate of value added tax (VAT) charged on restaurant food and hotel accommodation as well, from seven to 10 percent was dubbed "brutal" by the trade with representative bodies warning it will cost tens of thousands of jobs. AFP PHOTO PHILIPPE HUGUEN (Photo credit should read PHILIPPE HUGUEN/AFP/Getty Images)

FRANCE-POLITICS-ECONOMY-RESTAURANTS-HOTELS-LIFESTYLE

Inseguiamo da anni la crescita confidando nel rilancio della domanda interna. Nessuno ha messo nel conto che si poteva giungere a un punto in cui alla crescita bassa facesse riferimento una ripresa dell’inflazione senza un adeguato incremento degli stipendi. Siamo adesso in questa condizione, praticamente siamo sulla soglia di una stagflazione: uno sviluppo economico minimo, quasi stagnante e un potere d’acquisto che si riduce. I dati Istat messi a confronto non lasciano dubbi: siamo tornati a marzo 2013 quando i salari crescevano meno dei prezzi con tanti saluti per le narrazioni entusiastiche del periodo renziano. A gennaio l’inflazione si è attestata all’1 per cento mentre i salari sono aumentati della metà (0,5). In queste condizioni solo mago Merlino è capace di garantire un rilancio della domanda interna. Con buona pace di Padoan e dei consiglieri bocconiani schierati al Lingotto dall’ex presidente del consiglio.

Informazioni su fondazione nenni ()
Via Alberto Caroncini 19, Roma www.fondazionenenni.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: