IN PRIMO PIANO

La mossa politica non gradita dalla Russia

-di MAGDA LEKIASHVILI- Il quarto mandato della presidenza per Vladimir Putin non ha avuto un buon inizio. Nonostante la sua vittoria “clamorosa” all’interno del suo paese, sembra che il mondo al di fuori non condivida la sua politica. Tutto ha inizio con l’espulsione di 23 diplomatici dalla Gran Bretagna e continua con un’altra punizione. Gli […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Il soldato georgiano vittima della tortura

-di MAGDA LEKIASHVILI- L’incubo della guerra in Georgia sembra non avere fine. L’intervento militare della Russia nel territorio georgiano nell’agosto 2008 ha lasciato come cicatrice il filo spinato, che delimita la frontiera fra i due paesi. A parte le centinaia di morti, migliaia di sfollati e il 20% dei territori occupati, il paese subisce ancora […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Punizione per quelli che sostengono le annessioni russe

-di MAGDA LEKIASHVILI- Le sanzioni contro la Russia ormai non sorprendono neanche gli stessi leader russi. Ne hanno ricevuto abbastanza, sia finanziarie che diplomatiche.  I diplomatici russi espulsi da Stati Uniti e Gran Bretagna fra poco saranno solo un numero. Queste storie non hanno mai avuto una vera conseguenza politica, anche se la politica ha […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Crisi diplomatica tra Russia e Gran Bretagna. Fuori 23 diplomatici

-di MAGDA LEKIASHVILI- Dopo gli Stati Uniti la diplomazia russa viene punita anche dalla Gran Bretagna. La Premier Teresa May ha dato l’ordine di espellere 23 diplomatici del Cremlino. Il motivo è sempre l’accusa di spionaggio. Hanno solo una settimana per lasciare definitivamente il territorio inglese. La crisi diplomatica è la seconda, nella storia recente […]

Read more
IN PRIMO PIANO

La Russia gode dei risultati delle elezioni italiane

-di MAGDA LEKIASHVILI- Chi più della Russia può essere contenta dei risultati delle elezioni in Italia. Anche se non prendiamo in considerazione la lunga storia di amicizia fra Silvio Berlusconi e Vladimir Putin, la simpatia del governo russo verso i partiti di destra è stata sempre ovvia. Ed è stata una cosa reciproca. La dimostrazione […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Il tuffo di Putin

-di MAGDA LEKIASHVILI- In una Mosca bianca, coperta tutta dalla neve, la temperatura scende sotto i 10 gradi. Il presidente russo Vladimir Putin, senza temere la temperatura gelida, si spoglia e si immerge nell’acqua ghiacciata per celebrare la festa dell’Epifania. Putin ha fatto il bagno nel lago Seliger durante le celebrazioni della festa ortodossa dell’Epifania, […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Puigdemont pronto a governare a distanza

-di MAGDA LEKIASHVILI- Nell’ottobre dello scorso anno, nella camera del parlamento, si sentivano i canti separatisti della celebrazione, quando l’intero gabinetto ha cantato per la vittoria dopo la loro illegale dichiarazione di indipendenza dalla Spagna. Successivamente il parlamento catalano a Barcellona restò vuoto per più di 80 giorni. Il palazzo, rimasto senza funzione, ha ospitato […]

Read more
politica

Washington “onorerà” Boris Nemtsov, oppositore assassinato tre anni fa

-di MAGDA LEKIASHVILI- Washington rinominerà una piazza davanti l’ambasciata della Russia e le darà il nome del defunto Boris Nemtsov, un oppositore del presidente Vladimir Putin, assassinato nel 2015 nelle vicinanze del Cremlino. Durante la votazione del 9 gennaio, il consiglio della provincia di Columbia ha approvato la legge sulla designazione della piazza Boris Nemtsov […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Un libro scomodo per Donald Trump

-di MAGDA LEKIASHVILI- Sembra che per il presidente americano non ci sia qualcosa di più importante che il suo nome. Donald Trump si arricchì vendendo il suo nome, mettendolo fuori dai palazzi, alberghi, casinò e campi da golf che costruiva. Quando una presidenza è ancorata così fondamentalmente ad un’immagine, come lo è con Trump, piuttosto […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Giorni di protesta in Iran

-di MAGDA LEKIASHVILI- Dimostrazioni di protesta sono scoppiate in tutto l’Iran. Manifestazioni scatenate dal malcontento per l’aumento dei costi della vita e per l’economia stagnante del paese, nel frattempo, si sono sviluppati in un’ampia protesta contro il governo e si sono intensificate durante il fine settimana. Si tratta della sfida più grande per le autorità […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Putin rivuole la poltrona presidenziale

-di MAGDA LEKIASHVILI- L’attuale presidente della Russia è il candidato ufficiale per le elezioni presidenziali dell’anno prossimo. Vladimir Putin ha presentato i documenti necessari alla commissione elettorale della Federazione Russa e adesso deve aspettare massimo 12 giorni, come i suoi concorrenti, che la commissione valuti la sua cartella. La visita di Putin alla Commissione elettorale […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Quando Gorbaciov smembrò l’impero del male

– di MAGDA LEKIASHVILI- Sono passati 26 anni da quando i paesi appartenenti al blocco sovietico hanno ottenuto la libertà. Una volta satelliti dell’“impero del male” hanno riacquistato l’indipendenza politica anche se non hanno goduto fino ad oggi della sovranità e di tutti gli effetti che ne derivano. Impero del male – fu Ronald Reagan […]

Read more
IN PRIMO PIANO

L’insolita chiamata per Donald Trump

-di MAGDA LEKIASHVILI- Il presidente russo Vladimir Putin ha telefonato alla Casa Bianca per ringraziare Donald Trump per il lavoro svolto dalla CIA. Secondo il Cremlino la CIA ha sventato un attacco terroristico pianificato a San Pietroburgo. L’insolita chiamata è stata confermata dalla portavoce della Casa Bianca Sarah Huckabee Sanders. I servizi di sicurezza russi, […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Kadyrov pronto ad andarsene

-di MAGDA LEKIASHVILI- Ramzan Kadyrov, l’ex ribelle separatista divenuto uomo di fiducia del Cremlino e successivamente, nel 2007, Presidente della Cecenia, ha detto di essere pronto a dimettersi, lasciando alla Russia la scelta del suo successore. Famoso per le accuse contro di lui per violazioni di diritti umani, dice che è arrivato il suo momento. […]

Read more
IN PRIMO PIANO

Gli esperti ai governi: “Così vanno fermate le azioni ostili russe”

-di MAGDA LEKIASHVILI- Nuove proposte per le politiche europee arrivano da Praga. Più di 100 esperti di sicurezza europei e americani e parlamentari di 22 paesi si sono riuniti per firmare un documento che richiama l’attenzione degli altri rappresentati dell’Unione. La dichiarazione di Praga indica sette iniziative urgenti proposte dagli esperti di sicurezza per fermare […]

Read more
esteri

Le tensioni coreane e l’incertezza di Putin

  -di MAGDA LEKIASHVILI- L’obbiettivo di Kim Jong-Un sarebbe quello di mostrarsi in grado di agitare una minaccia nucleare globale. Il leader nordcoreano la scorsa settimana ha lanciato un missile che dopo aver attraversato il Giappone, in particolare l’isola di Hokkaido, è precipitato in mare. Si tratta del sesto test nucleare, cosa che allarma gli […]

Read more
esteri

E con un golpe (fallito) nato in un bagno, l’Urss finì

  -di MAGDA LEKIASHVILI- In undici tra membri del governo sovietico dell’epoca, dirigenti del Partito Comunista, funzionari del KGB e esponenti delle forze armate furono rinviati a giudizio con l’accusa di aver organizzato il fallito colpo di stato dell’agosto del 1991 contro il presidente sovietico Mikhail Gorbachev. Il 17 agosto 1991, il capo dell’agenzia per […]

Read more
esteri

Georgia-Russia: la guerra dei 5 giorni e l’annessione strisciante

  -di MAGDA LEKIASHVILI- Le ferite della guerra “calda” dell’agosto (8-12) del 2008 fra la Russia e la Georgia non sono ancora guarite. Ogni anno si spera di migliorare i rapporti con il vicino russo, ma la politica indirizza verso un’altra realtà. Il conflitto congelato non fa altro che aumentare la tensione fra i due […]

Read more
esteri

Sanzioni approvate, Mosca accusa: “Trump umiliato dal Congresso”

  -di MAGDA LEKIASHVILI- La legge, che impone le sanzioni economiche contro la Russia è firmata. Il presidente americano Donald Trump ha approvato le ritorsioni economiche e finanziarie nei confronti del Cremlino, dell’Iran e della Corea del Nord. La Russia è stata “punita” per la sua interferenza nelle elezioni presidenziali del 2016, nonché per le […]

Read more