Riformismo e umanesimo sociale tra studi e riferimenti

– di ANTONIO DERINALDIS –

Ci sono a volte letture e studi di testi, libri, discorsi, articoli di pensatori che con le loro riflessioni e idee ci aiutano a interpretare il mondo. In questa fase, ci auguriamo post pandemica, il futuro è la parola che più oggi vorremmo ripetere. L’ unico modo per predire il futuro è inventarlo dice (Alan Key – Ricercatore Xerox a Palo Alto). Ma come non ricordare ‘Il futuro appartiene a coloro che credono nella bellezza dei propri sogni’ (Eleanor Roosevelt – Attivista e First Lady Statunitense). Oppure ‘Se misuriamo la cosa sbagliata, faremo la cosa sbagliata. Se le nostre misure ci dicono che va tutto bene quando in realtà non lo è, non prenderemo le decisioni giuste. (Joseph E. Stiglitz – Premio Nobel per l’Economia). Dinamiche psicologie cognitive come ‘A scuola vendevo torte per sostenere alcune cause sociali. Ho sempre cercato di fare qualcosa di concreto. Quando ho scoperto l’economia, mi sono detta che era la mia chance di fare qualcosa’. (Esther Duflo’ – Premio Nobel per l’economia e lotta alla povertà). Per non citare galassie di elaborazione politica come ‘Non so cosa sia che rende un uomo più conservatore: non conoscere nulla tranne il presente, o nulla tranne il passato’ . (John Maynard Keynes – Economista) oppure ‘Fai quel che devi, succeda quel che può’ (Pietro Nenni).
E infine visioni e impianti del nuovo umanesimo che incontra nuovi modelli di sviluppo per il riformismo delle democrazie che tracciano strade aperte per alleanze per il progresso con al centro la persona e la sua creatività. ‘Se i deserti esteriori si moltiplicano nel mondo, perché i deserti interiori sono diventati così ampi’ (Papa Francesco – dall’Enciclica Laudato Si). E ancora ‘Ogni generazione si crede destinata a rifare il mondo. La mia sa però che non lo rifarà. Il suo compito è ancora più grande: impedire che il mondo non si disfi (Albert Camus – Scrittore e Premio Nobel per la letteratura). Ma qui c’è l’umanesimo sociale e dell’impegno ‘Il momento di riparare il tetto è mentre il sole sta splendendo’. (Jhon Fitzgerald Kennedy)

fondazione nenni

Via Alberto Caroncini 19, Roma www.fondazionenenni.it

Rispondi